Roberto Migliari

Informazioni di contatto

Ospedale Umberto I
AO Mauriziano - 10100 Torino

E-mail: r.migliari@tin.it

Note biografiche

È nato il 16.02.1959 , si è laureato in Medicina e Chirurgia (110/110 e Lode) presso L’Università degli Studi di Cagliari e specializzato in Urologia (70/70 e lode) presso L’Università degli Studi di Cagliari.

Ha ottenuto il diploma di Fellow of the European Board of Urology (F.E.B.U.) nel 1992.

È stato responsabile del Gruppo Operativo Disfunzioni Pavimento Pelvico, Osp. S.Donato, AUSL 8 di Arezzo, responsabile della S.A. Urologia, Osp. S. Maria alla Gruccia, Zona Valdarno, AUSL 8, Montevarchi (Ar). Attualmente è Dirigente medico I° livello U.O.C Urologia dell’Ospedale S. Giovanni Bosco, ASL TO-2, Torino.

Ha trascorso numerosi periodi di perfezionamento all’ estero:

1987

Periodo trascorso presso il Dept. of Surgery/Urology della Università di Edinburgo (GB)(Dir. Prof. G.D.Chisholm con la qualifica di Clinical Assistant. Durante tale periodo ha perfezionato le tecniche di esecuzione della endourologia delle basse vie urinarie (Prof. Chisholm), della terapia medica del carcinoma vescicale, della andrologia (Prof. Hargreaves) e ha collaborato ad alcune ricerche di base pubblicate nel British Journal of Urology

1993

Periodo trascorso presso il Dept. of UrologIc Surgery della Washington University a Saint Louis (USA) (Dir. Prof. W.Catalona) con la qualifica di foreign observer. Durante tale periodo ha perfezionato le tecniche di esecuzione della prostatectomia radicale (Prof. Catalona), della laparoscopia e della endourologia delle alte vie urinarie (Prof. R. Clayman)

1995

Periodo trascorso presso il TOA PAYOH HOSPITAL di Singapore (Dir. Prof. Peter Lim ) con la qualifica di clinical research fellow . Durante tale periodo ha perfezionato le tecniche di esecuzione della resezione prostatica partecipando ad un progetto di ricerca sulla chirurgia robotica della prostata

1997

Periodo di trascorso presso il Dept. of UrologIc Surgery, FEMALE UROLOGIC UNIT, della Washington University in Saint Louis (Dr. Carl G. Klutke)) con la qualifica di Osservatore Straniero (Aprile 1997). Durante tale periodo ha perfezionato le tecniche chirurgiche di trattamento delle patologie del pavimento pelvico (cistocele, rettocele, isterocele, enterocele) e dell’incontinenza urinaria maschile

1998

Periodo di trascorso presso il Dept. of Women’s and Children’s Health,Section of Obstetrics and Gynecology Università di Uppsala (Dir. Prof. U.Ulmsten) con la qualifica di Visiting Professor . (Ottobre-Novembre 1998). Durante tale periodo ha perfezionato le tecniche chirurgiche di trattamento dell’incontinenza urinaria da stress

Nel 1991 ha ottenuto l’autorizzazione ministeriale all’espletamento dell’attività di prelievo e trapianto di rene da cadavere (D.M. 7/01/1991 G.U. 21 del 25.1.91)

Nel 1994 ha vinto il premio Schering Plough Award on “antiandrogens and quality of life in prostate cancer patients” .

Dal 1998 è International surgical Trainer della ETHICON S.p.A. per le tecniche chirurgiche di correzione dell’incontinenza urinaria femminile e delle patologie pelviche (prolassi) associate per un totale di oltre 120 interventi eseguiti in Italia, Germania, Inghilterra, Francia, Svezia, Israele, Messico, Egitto, Colombia e Portogallo

Dal 2000 è consulente internazionale per i nuovi prodotti e le nuove tecniche nel campo della chirurgia del pavimento pelvico della Johnson & Johnson Intl. ). Tale incarico ha lo scopo di fornire una valutazione specialistica su nuove idee o tecniche chirurgiche o presidi sanitari nel campo della patologia del pavimento pelvico prima che esse entrino nella fase di sperimentazione clinica.

E’ stato inoltre Principal Investigator in numerosi studi clinici di fase III specie nel campo della terapia medica del carcinoma prostatico avanzato dove ha pubblicato in numerose prestigiose riviste (J.Urol., Br.J.Urol., J.Endocrinol.Invest., Clin. Endocrinol., Cancer Genet. Cytogen., Urol. Int., Bulletin de l’association des Anatomistes, Eur.Urol. Curr.Med. Res.Op., B.J.Urol. e Urology)

E’ autore di numerosi articoli scientifici, ed in particolare è autore di due capitoli sulla Enciclopedia Medica Italiana della UTET, di due capitoli su Trattato di Urologia a cura di Michele Pavone Macaluso, della UTET, di un capitolo sul libro Ultrastructures of male urogenital glands,eds A.Riva, Kluwer Academic publisher, di due articoli sul Trattato di Andrologia di M.Porena e F.Menchini Favris, UTET e di vari articoli sulle più prestigiose riviste mondiali di urologia.

E’ inoltre Autore di tre libri di tecnica chirurgica, di un libro di Andrologia e di un volume sulla ricerca di base sulle capacita’ immunitarie della vescica.

E’ stato coordinatore per l’Auro.it delle Linee guida Nazionali sull’incontinenza urinaria ed i disturbi del pavimento pelvico e del volume sul consenso informato per le patologie vescicali

E’ attualmente membro dell’ Associazione Urologi Ospedalieri Italiani (Auro.It) e fa parte del suo comitato scientifico (AurO.It), della Società Italiana di Andrologia (SIA), dell’Associazione Italiana Urologia Ginecologica (AIUG), della Società Internazionale d’urologie (SIU), e dell’American Urological Association (AUA).